“Ma che cretini quei due, l’amore li aveva colpiti così forte che si erano rincoglioniti, ma li dovevi vedere quando si ritrovavano dopo le guerre del cuore: lui l’accarezzava sulla guancia e l’universo non contava più un cazzo.”
— Charles Bukowski
"Tu sola dentro una stanza, e tutto il mondo fuori."
Vasco Rossi. (via vorreicredereinme)

Ci siamo sposati alle quattro e sedici di mattina, 
io ero sul mio letto tra le coperte con il pigiama e senza trucco e tu sul tuo di letto con il tuo solito sorrisetto da stronzo. 

I fuochi d’artificio invece dei battiti cardiaci.

Mercoledì, Aprile 23, 2014
"Dismorfofobia: fissarti su una parte del corpo e vederla imperfetta."
Anonimo:
ma perchè voi di tumblr prendete le frasi nostre da facebook?

sopravvivoleggendoo:

ciriempivanodiillusioni:

macloch:

calmaredentro:

Metteste almeno le citazioni!

Vado a morire ciao

AHAHHAHA ORA NOI DI TUMBLR PRENDIAMO LE “VOSTRE” FRASI DA FACEBOOK ,OVVIO ,PERCHÈ VOI PUTANELLE E COGLIONI , ORA SIETE CAPACI DI SCRIVERE DELLE FRASI CON SIGNIFICATO LOGICO, EH ?

mi fanno salire il nazismo.

"Intendiamoci, non sono capace con le parole. Voglio solo dire che mi viene da piangere e invece sorrido a labbra strette e c’ho gli occhi più asciutti del pollo che cucina mia mamma. E non è poetico, e non è neanche una bella immagine, ma la poesia ficcatecela in mezzo voi, se vi pare. La cosa importante che mi sentivo di dire è che mi viene da piangere, ma non piango."
"Odero, si potero. Si non, invitus amabo."

Ovidio, ‘Amores’; III, 11b, 3

(Ti odierò, se potrò. Altrimenti, ti amerò mio malgrado)

 
Pagina successiva